Cos'é e come funziona un climatizzatore inverter?

La tecnologia inverter consente di variare la potenza della macchina da un minimo ad un massimo...

La tecnologia inverter consente di variare la potenza della macchina da un minimo ad un massimo eliminando i continui attacca e stacca del motore (condizionatore classico on/off).

In pratica la macchina raffredda l’ambiente velocemente spingendo al massimo sull’acceleratore e poi modula la potenza (variando la velocità del compressore) portandola al minimo per mantenere la temperatura impostata.

Questa tecnologia consente un risparmio di energia elettrica di circa il 30% su otto ore di funzionamento, inoltre, variando l'emissione del freddo o del caldo secondo la necessità, stabilizza la temperatura che varia solo di circa ±0,5°C intorno a quella impostata, contro i circa ±1,5°C dei condizionatori on/off.

Da notare che l’utilizzo di un climatizzatore Inverter consente numerosi vantaggi a patto che la macchina scelta sia correttamente dimensionata per l’ambiente in cui deve operare.

Vaillant utilizza esclusivamente la tecnologia inverter DC che garantisce, rispetto alla tecnologia inverter AC, migliori performance grazie ad una modulazione superiore.

Vaillant ha abbinato alla tecnologia inverter DC, l’impiego di compressory Twin-Rotary (a doppio rotore) e motori brushless ad alto rendimento e senza necessità di manutenzione, per offrire:

  • ottima capacità di modulazione
  • massima silenziosità di funzionamento
  • rapidità di raggiungimento della temperatura desiderata
  • assenza di picchi di temperatura
  • risparmio energetico fino al 51% rispetto ai modelli tradizionali on/off.

Torna a Domande Frequenti sulla climatizzazione