Com’è una caldaia per incasso?

I modelli di caldaia ad incasso sono ideali quando lo spazio a disposizione non consente l’installazione della caldaia all’interno dell’abitazione e vincoli estetici rendono problematica l’installazione a vista su balconi e terrazzi.

Le caldaie ad incasso sono sostanzialmente degli apparecchi a scomparsa totale: l’apposito armadio di protezione si inserisce nel muro dell’edificio in fase di costruzione e successivamente la caldaia completa di tutti i suoi componenti viene agevolmente montata, con un rapido collegamento delle tubazioni degli impianti di riscaldamento, gas e acqua.

L’anta di chiusura non sporge dalla parete e può essere dipinta con la stessa tonalità. In questo modo la caldaia viene installata al di fuori dell’ambiente abitato senza occupare spazio su balconi o terrazze e salvaguardando l’estetica dell’edificio.

L’armadio di protezione è predisposto per alloggiare le tubazioni degli impianti nelle posizioni previste dalla caldaia, in modo da rendere semplice e veloce il montaggio successivo ad edificio terminato.

Lo scarico forzato dei fumi delle caldaie ad incasso può fuoriuscire dall’armadio di protezione frontalmente, lateralmente o superiormente, per una massima flessibilità di installazione. L’apposito comando a distanza collegato via cavo permette di gestire totalmente la caldaia dall’interno dell’abitazione, con grande comodità.

Torna a Domande Frequenti sul riscaldamento