Vaillant con Zefiro Autismo

Da qualche anno Vaillant Group Italia collabora con grande entusiasmo con la Cooperativa Sociale onlus Zefiro Autismo per tenere alta l’attenzione sulle problematiche irrisolte dell’autismo, questo un disturbo della personalità che ancora la ricerca non ha pienamente definito e inquadrato, né in termini di cause, né tanto meno in termini di cura.

Sono stati sinora 2 i progetti sviluppati da Vaillant con Zefiro: Lupi d'amare e la mostra ArteTerapia.

Il progetto Lupi d'amare

Gli interventi abilitativi oggi disponibili comprendono varie metodologie: le tecniche di analisi del comportamento e le tecniche di apprendimento basate sul rinforzo, mirate soprattutto al miglioramento delle capacità cognitive e adattative, e gli approcci evolutivi che sfruttano il gioco come tecnica di apprendimento, mirati maggiormente agli aspetti emotivi relazionali.

In questa logica Vaillant è stata particolare orgogliosa di affiancare nel 2013 e nel 2014 l’imbarcazione dei cosiddetti "Lupi d’Amare", un gruppo di ragazzi autistici che, con uno skipper e due educatori, hanno solcato le onde del mare ligure e tirreno sfidando i loro limiti e le loro paure per trovare le loro potenzialità nascoste.

Un messaggio di coraggio e di speranza, buttando a mare la rassegnazione.

Guarda la fanpage dei Lupi d'amare.

ArteTerapia per Vaillant

Il 25 giugno 2015 è stata inaugurata una speciale mostra artistica chiamata "ArteTerapia per Vaillant" nello showroom Vaillant di Milano.

L’arte è sempre stata una forma efficace di auto-espressione, sia che sia in forma visuale, teatrale o interattiva. Consente di creare qualcosa nel mondo che è una vera e propria rappresentazione di noi stessi. Questo è ancor più vero se ci si trova a parlare di soggetti autistici che ricorrono all’arte terapia per superare i vari muri. A causa di problemi sensoriali, i bambini o i ragazzi autistici sono molto più orientati visivamente, e gli esempi offerti dall’arte sono estremamente terapeutici, tanto da ottenere una migliore capacità di gestire i problemi sensoriali, sviluppando in questi ragazzi la capacità immaginativa, ottenendo anche una migliore capacità di espressione facciale oltre al riconoscimento emotivo.

Le opere raccolte in questa mostra, accomunate da originali rappresentazioni del simbolo del marchio Vaillant, costituiscono il felice risultato della creatività e dell'impegno espresso dai ragazzi di Zefiro.

L'esposizione ha offerto anche un’importante opportunità: raccogliere fondi per Zefiro attraverso la vendita delle opere.

Per maggiori informazioni visita il sito www.zefiroautismo.com.