Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando “Accetto”, acconsenti all’utilizzo dei cookie.Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.

Ho capito

Riqualificazione energetica a Sigillo (PG)

Riqualificazione con sistema ibrido in un'abitazione indipendente

Tipologia abitazione

Riqualificazione energetica villa indipendente

L’intervento ha interessato una villetta che si trova nelle campagne di Sigillo (PG), un piccolo comune umbro situato a circa 500 metri di altitudine molto freddo nel periodo invernale. Una abitazione di circa 140 metri quadrati di recente costruzione con buon isolamento.

Tipologia impianto

Sistema ibrido in pompa di calore e caldaia a condensazione

  • Temperatura di progetto di -5°C
  • Caldaia murale a condensazione combinata ecoTEC
  • Unita esterna aroTHERM monoblocco VWL 85/3 7kW
  • Installatore: Bellucci Gianfranco e Rodolfo
  • Centro assistenza: TECNOTERMO di Siena Marco

Approfondimento

L’intervento ha interessato un’unità abitativa nelle campagne di Sigillo (PG), un piccolo comune umbro situato a circa 500 metri di altitudine molto freddo nel periodo invernale.

Una villetta di circa 140 metri quadrati di recente costruzione con un buon isolamento e dotata di un impianto radiante e uno fotovoltaico da 3 kW, nella quale, a causa dell’impossibilità di allacciamento alla rete del metano, il fabbisogno termico era soddisfatto con una caldaia a gpl, con consumi energetici molto importanti ed onerosi (circa 3.000 € annui).

Per queste ragioni è stato scelto un sistema ibrido composto da una pompa di calore monoblocco aroTHERM VWL 85/3 che andrà a coprire il fabbisogno di riscaldamento, raffrescamento degli ambienti e una caldaia a condensazione che andrà a soddisfare la richiesta di acqua calda sanitaria e darà il suo contributo qualora ci sia la necessità di aiutare la pompa di calore in condizioni estreme, utilizzando il principio della bivalenza.

Il risultato, dopo un anno di funzionamento, è stato notevole con un abbattimento dei consumi energetici di oltre il 50%, garantendo lo stesso comfort e soprattutto utilizzando il sistema anche nel periodo estivo per il raffrescamento dell’abitazione.