AL VIA LA CAMPAGNA TV DI VAILLANT PER DIRE ADDIO ALLE VECCHIE CALDAIE

4.000 spot tv per promuovere l’efficienza energetica

Milano, 2 ottobre 2015 – On air dal 4 Ottobre al 7 novembre la nuova campagna TV di Vaillant. 4.000 spot sulle principali emittenti nazionali: RAI, La7, SKY e Discovery per promuovere l’efficienza energetica. Gli spot sono stati prodotti da Vaillant Group casa madre, mentre la pianificazione media è a cura di The Media Lab.

Protagoniste della campagna le caldaie a condensazione di ultima generazione e il mondo Vaillant raccontato attraverso immagini suggestive e musica coinvolgente. Il patrimonio di esperienza del brand si presenta sul grande schermo per raccontare i luoghi in cui vivere appieno il benessere e il comfort domestico nel pieno rispetto dell’ambiente. L’accento si pone sulle nuove caldaie a condensazione ecoTEC, le ultime nate in casa Vaillant.

Gli spot, realizzati nei formati 15” e 30’’, inoltre, intendono lanciare, per la prima volta sul mercato, una vera e propria campagna per la sostituzione delle vecchie caldaie a bassa efficienza energetica, con modelli a tecnologia avanzata, capaci di produrre maggior comfort, efficienza e risparmio. Con questa campagna Vaillant promuove la rottamazione offrendo ai propri clienti un importante incentivo di 7 anni di garanzia in omaggio per garantire, oltre alle prestazioni, il massimo della tranquillità.

“Vaillant si posiziona nella fascia premium dei marchi del settore; crediamo che il coinvolgimento del consumatore sia un elemento distintivo tipico dei protagonisti del mercato. – afferma Marco Basla, Communication Manager di Vaillant Group Italia - La scelta della televisione rappresenta perfettamente questa strategia: un’attività di lungo periodo, iniziata nell’autunno del 2013, per consolidare la nostra brand awareness attraverso il mezzo tuttora più efficace e a maggiore penetrazione in Italia.”

La campagna Tv è affiancata, inoltre, da un’attività digital che prevede una pianificazione adWords su Google, una display RTB (Real Time Bidding) e video pre-roll su Youtube sia “in stream” che “In display”.