Questo sito utilizza cookie di profilazione per registrare e monitorare le preferenze dei visitatori e ottimizzare la navigazione dell'utente.I cookie sono file salvati temporaneamente sull’hard disk e identificano il computer, non la persona.Il sito può essere visualizzato anche negando il consenso all'utilizzo dei cookie, ma per sfruttarne a pieno le potenzialità consigliamo di accettare.

Accetta Rifiuta

La storia del gruppo Vaillant

La storia del gruppo Vaillant risale al 1874 quando l’azienda venne fondata a Remscheid, in Germania, da Johann Vaillant .Da allora Vaillant non ha mai smesso di crescere, di pensare, di creare destinando sempre di più gli investimenti nella produzione e sviluppo di energie rinnovabili, come pompe di calore, collettori solari e sistemi innovativi orientati al futuro diventando protagonista nel mercato nel settore del riscaldamento.

2016 Lancio del marchio Green IQ

Il 2016 vede la nascita di un brand altamente innovativo, “Green iQ”. Un marchio attraverso cui l’azienda, leader nel comfort domestico, si fa promotrice del cambiamento, stabilendo nuovi standard di efficienza e sostenibilità.

Per Vaillant la parola "Green" afferisce alla produzione responsabile, alla longevità del prodotto e ad una maggiore efficienza per garantire prestazioni di alta qualità. La parola "IQ", invece, rappresenta il pensiero connettivo e l'intelligenza volta a ottimizzare l'utilizzo del prodotto nel corso degli anni e a offrire il controllo e il monitoraggio dell'energia consumata. Leggi di più

2014 una mostra itinerante per festeggiare i 140 anni di storia

Il Gruppo Vaillant celebra i suoi 140 anni di innovazione responsabile con una mostra itinerante che ha avuto sede, tra le numerose città ospitanti in tutto il mondo, anche a Milano.

Un percorso espositivo ha coniugato immagini storiche a display multimediali permettendo ai visitatori di conoscere l’evoluzione tecnologica e le molte innovazioni introdotte da Vaillant, con uno sguardo al futuro prossimo del comfort domestico.

2014 Vaillant partecipa alla 39esima edizione di MCE

In occasione di questa edizione Vaillant ha festeggiato i suoi straordinari 140 anni di storia.

Sotto i riflettori tre grandi novità: recoVAIR, il nuovo sistema di ventilazione meccanica controllata, ecoCOMPACT, la nuova caldaia a basamento a condensazione e auroCOMPACT, la nuova caldaia a basamento con integrazione solare.

2012 Il sistema ibrido con pompe di calore affiancata alla tecnologia della caldaia

Nell’agosto del 2012 Vaillant inizia la produzione di un nuovo sistema ibrido con pompa di calore. La pompa di calore compatta trasferisce l’energia rinnovabile all’interno degli edifici e dei sistemi preesistenti a bassi costi di investimento. La pompa di calore lavora in combinazione con una caldaia a condensazione per una maggiore efficienza energetica.

La pompa di calore 3kW e l’eco TEC plus sono una squadra imbattibile

2011 Il controllo del benessere in maniera intelligente – calorMATIC

Il gruppo Vaillant vanta una lunga tradizione nella produzione di caldaie “user-friendly”. La nuova generazione di strumenti di regolazione, calorMATIC, continua questa tradizione e traccia la nuova via da seguire tenendo in considerazione le esigenze individuali dei clienti. Con le sue impostazioni moderne e intuitive calorMATIC raggiunge la temperatura ambiente desiderata. Velocemente e in modo semplice, ruotando un interruttore o con un semplice clic e tramite tasti standard. Il funzionamento di calorMATIV è intuitivo.

2011 una stazione energetica per la famiglia

L’ ecoPOWER 1.0 con sistema di microcogenerazione offre energia per qualsiasi casa. Produce sia calore sia elettricità ed è stato progettato esclusivamente per case indipendenti o case su due livelli. Vaillant mette così a disposizione una tecnologia fin’ora assente sul mercato. ecoPOWER 1.0 è un sistema intelligente, ecocompatibile ed estremamente efficiente.

2010: zeoTHERM: piccolo, efficace, efficiente

zeoTHERM: un sistema ibrido integrato, risultato di diverse tecnologie. Una pompa di calore gas/zeolite; una caldaia a condensazione; un bollitore per acqua sanitaria e un sistema solare.

Il cuore di questo sistema è l’utilizzo delle zeoliti, piccole pietre da sempre presenti in natura, in grado di adsorbire l’acqua e rilasciare calore sfruttando un processo completamente naturale che dura fino a 300 anni. Questa rivoluzione tecnologica è innovativa per il mercato: la pompa di calore non soltanto risparmia energia, ma comporta anche una riduzione delle emissioni di CO². Si risparmia denaro e si protegge l’ambiente.

2007 Anteprima sul mercato asiatico

Vaillant si sta espandendo mentre l’Asia si sta sviluppando. Combinare le due cose è un passo ovvio! Con l’apertura di un impianto produttivo a Wuxi in Cina, Vaillant ha ora la possibilità di operare sul mercato Asia/Pacifico.

2001 Da Vaillant a Vaillant Group

Per dare completezza al marchio Vaillant, l’azienda acquisisce marchi ben mirati così da ampliare il suo portafoglio commerciale e rispondere alle diverse esigenze del mercato.I marchi all’interno del nuovo gruppo continuano ad essere commercializzati separatamente in diversi paesi Europei.

1999 Un anniversario pieno di celebrazioni

il gruppo Vaillant celebra il suo 125 anniversario raggiungendo i 40 milioni di caldaie vendute In più riceve il riconoscimento “German Quality”.

1997 Introduzione dei sistemi solari termici

Con l’introduzione dei sistemi solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria Vaillant amplia ulteriormente il suo portafoglio prodotti nell’ambito delle energie rinnovabili. Un passo importante per il futuro.

1995 la prima caldaia murale HHV

Vaillant sviluppa e produce la sua prima caldaia murale HHV e la lancia sul mercato. Ancora una volta il marchio va a posizionarsi come pioniere nello sviluppo di un nuovo campo della tecnologia ecocompatibile.

1991 Una nuova unità termica ecocompatibile

Con un’ unità termica nuova e a basse emissioni Vaillant definisce i primi standard nell’ambito dell’impatto ambientale. La caldaia viene apprezzata per il suo basso tasso di emissioni. Il successo dimostra che Vaillant è sulla strada giusta: vengono aperte nuove filiali in Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Turchia.

1970 Vaillant diventa internazionale

Vaillant apre filiali in Olanda, Austria, Belgio, Francia, Gran Bretagna ed Italia e comincia a godere di crescente popolarità in ambito internazionale garantendo il comfort nelle case. Dal 1972 Vaillant ha venduto già 8 milioni di unità.

1967 L’acqua calda ed il riscaldamento combinati in maniera intelligente

Vaillant riesce a mettere insieme il riscaldamento domestico con la produzione di acqua calda sanitaria in una sola caldaia murale compatta, la “Comby- Geyser VCW 20”. La caldaia dimostra il suo valore sia per velocità di prestazione sia per la precisione nella regolazione della potenza termica.

1961 La caldaia murale Geyser rivoluziona il mercato.

Vaillant ridefinisce ciò che è tecnologicamente possibile e lancia sul mercato la prima caldaia murale al mondo innovativa e salvaspazio “Circo-Geyser MAG-C 20”.

1924 Il riscaldamento centralizzato – un’invenzione di Vaillant

Vaillant introduce il riscaldamento centralizzato Grazie all’invenzione di Vaillant ora è possibile scaldare più radiatori tramite un punto di distribuzione centralizzato. Vaillant apre ancora una nuova strada.

1905 Idee che fanno spazio in bagno

Vaillant è il primo produttore di scaldabagni murali; questa invenzione lascia molto più spazio in bagno.

1899 Dal volto di un Leprotto nasce un marchio

Una domenica di Pasqua, mentre sfogliava una rivista, Johann Vaillant vede un’immagine di un leprotto che esce da un uovo e subito capisce che il leprotto sarà il suo marchio commerciale. Come l’azienda stessa questo marchio è stato rimodernato diverse volte ed ora è il logo più noto nell’ambito delle tecnologie per il riscaldamento in tutta Europa.

1894 La prima innovazione rivoluzionaria

Con il “sistema chiuso” di riscaldamento dell’acqua sanitaria a gas Johann Vaillant rivoluziona il mercato del benessere. Per la prima volta in assoluto, l’acqua viene scaldata da una fiamma a gas. L’acqua attraverso un tubo chiuso può essere utilizzata senza venire a contatto con gas nocivi: una rivoluzione per il bagno.

1874 Il capitolo iniziale di una grande storia

Johann Vaillant, decimo figlio nella sua famiglia, fonda la sua bottega di battitore di rame e produttore di tubi nel 1874. Fu l’inizio di una grande storia di successo.

Profilo aziendale

Marca

Sostenibilità