Cerca
Richiedi un preventivo

Pompe di calore: problemi comuni, soluzioni e manutenzione

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un importante cambiamento nelle nostre abitudini riguardo gli impianti di climatizzazione domestica.

Le pompe di calore, infatti, hanno rivoluzionato il modo in cui riscaldiamo e raffreddiamo i nostri ambienti grazie alla loro efficienza energetica e all'impatto ambientale ridotto. Tuttavia, come qualsiasi sistema meccanico ed elettronico, possono verificarsi alcuni problemi.

In questo articolo esamineremo i 7 problemi più comuni con le pompe di calore e forniremo consigli su come risolverli.

Pompa di calore: quali sono i problemi più comuni?

1- Pompa di calore non scalda o non raffresca

Uno dei casi più frequenti che si ravvisa nel funzionamento delle pompe di calore è proprio quello legato alla temperatura dell'aria o dell’acqua prodotta.

Se la pompa di calore non scalda o non raffresca abbastanza, le possibili cause possono essere determinate da una serie di fattori, tra cui:

  • Filtri sporchi: nel caso dei climatizzatori mono o multisplit, i filtri intasati ostacolano il flusso d'aria e riducono l'efficienza della pompa di calore. In fase di manutenzione periodica, è importante che il tecnico qualificato provveda regolarmente al controllo e alla pulizia dei filtri, seguendo le indicazioni del manuale di istruzioni.
  • Impostazioni errate del termostato: assicurati che il termostato o la centralina climatica siano impostati sulla modalità riscaldamento (o raffrescamento, qualora si desideri raffrescare l’abitazione) e alla temperatura desiderata. Controlla anche che la programmazione del termostato non interferisca con il funzionamento del sistema.
  • Intasamento dei componenti: lo sporco e la polvere possono accumularsi sulla ventola e sulla batteria dell'unità esterna, ostruendo il flusso d'aria e causando malfunzionamenti. Per questa ragione, durante la pulizia annuale effettuata dal tecnico è fondamentale ispezionare e pulire questi componenti.
  • Mancanza o livelli insufficienti di refrigerante: una delle cause più comuni dietro al malfunzionamento della pompa di calore è spesso il mancato apporto di gas refrigerante, dovuto a perdite oppure a un caricamento non corretto in fase di avviamento.
  • Problemi di natura elettrica o elettronica: come verrà approfondito in seguito, anche i componenti elettrici/elettronici possono essere alla base di anomalie e guasti del sistema.

2 - Unità esterna pompa di calore perde acqua

È comune riscontrare perdite d’acqua dall’unità esterna della pompa di calore: in questo caso, è molto probabile si tratti di un fenomeno fisiologico.

In inverno l'umidità dell’aria ambiente a contatto con l’unità esterna produce condensa. Questo comportamento potrebbe portare alla formazione di ghiaccio o brina sull’unità esterna stessa, con potenziali rischi sull’efficienza e sulle prestazioni della pompa di calore. Ecco perché ormai quasi tutte le pompe di calore hanno la funzione di sbrinamento automatica che permette di sciogliere il ghiaccio formatosi. Senza un sistema di raccolta della condensa, l'unità esterna del sistema gocciolerà, creando macchie di umidità sul muro o chiazze sul pavimento sottostante e sul terreno.

Per verificare se nelle pompe di calore aria-acqua monoblocco la perdita d'acqua sia dovuta allo sbrinamento o a una perdita nello scambiatore di calore refrigerante-acqua, è essenziale seguire questi passaggi:

  • Assicurarsi che l'acqua continui a fuoriuscire anche quando la pompa di calore è spenta, senza condensa o ghiaccio sulla sua superficie per almeno 30 minuti.
  • Successivamente, avviare solo la pompa di circolazione e osservare se il flusso d'acqua persiste.

Se la perdita continua, è necessario contattare un contattare l'assistenza.

3 - Rumorosità

A seconda del modello e della posizione della pompa di calore, questa potrebbe emettere rumori, seppur contenuti, soprattutto in fase di accensione o spegnimento. Questi rumori possono essere amplificati in caso di componenti difettosi o posizionati in modo improprio all'interno del sistema.

L’inconsueta rumorosità della pompa di calore può risultare particolarmente fastidiosa se l'unità è installata vicino a una finestra o a una camera da letto. Per questa ragione, è essenziale installarle correttamente e nel rispetto degli spazi richiesti, come specificato nella documentazione tecnica fornito in accompagnamento all’impianto.

Soluzioni

- Installare l'unità in una posizione lontana da aree sensibili al rumore;

- Utilizzare un modello di pompa di calore con un compressore a bassa rumorosità, come le pompe di calore Vaillant, tra le più silenziose sul mercato;

- Installare barre di supporto antivibrazione.

4 - Perdita di refrigerante

Un’altra delle problematiche più diffuse è la perdita di refrigerante.

Le pompe di calore operano ciclicamente per trasferire calore da una sorgente all'altra. Se nel sistema si determina una perdita di refrigerante, l'efficienza del ciclo si riduce notevolmente oltre a provocare un danno ambientale.

Questo problema può essere causato da guasti nelle tubazioni o dalla valvola di espansione che regola il flusso del refrigerante. Se difettosa, quest’ultima può causare un calo di efficienza o il mancato riscaldamento.

Soluzioni

- Fare ispezionare regolarmente la pompa di calore da un tecnico qualificato;

- Scegliere una pompa di calore con un refrigerante ecosostenibile.

5 - Problemi elettrici ed elettronici

Le pompe di calore moderne sono dotate di complessi sistemi elettrici ed elettronici per controllare il loro funzionamento. Questi sistemi possono essere soggetti a guasti a causa di sovratensioni, scariche elettrostatiche o semplici difetti di fabbricazione. Anche un malfunzionamento di natura elettrica o elettronica dell’unità esterna potrebbe costituire causa di falle o anomalie.

Soluzioni:

- Contattare un tecnico per analizzare e risolvere problemi legati alle componenti elettriche o elettroniche.

6 - Dimensionamento inadeguato

Determinante per il corretto funzionamento della pompa di calore è anche il dimensionamento: se inadeguato, infatti, potrebbero emergere ulteriori problemi ricorrenti.

Ad esempio, una pompa di calore troppo piccola potrebbe non essere in grado di mantenere la temperatura desiderata in condizioni climatiche estreme, mentre una pompa di calore troppo grande potrebbe avviarsi e spegnersi frequentemente, riducendo l'efficienza e accelerando l'usura dei componenti.

Laddove dovessero verificarsi tali inconvenienti è bene intervenire tempestivamente, al fine di evitare danni più seri e di difficile risoluzione. Determinati componenti dell’impianto - come, appunto, il compressore - in questi casi potrebbero avere una durata inferiore al resto del sistema.

È importante monitorare queste anomalie con attenzione e, se necessario, sostituire l’impianto rivolgendosi ad un tecnico qualificato.

7 - Malfunzionamenti del compressore

Il compressore è il cuore di una pompa di calore. Quando si verifica un malfunzionamento del compressore, l'intero sistema può essere compromesso.

Si tratta, infatti, del componente più importante della pompa di calore e può essere costoso da riparare o sostituire.

Tra le cause più comuni legate ad anomalie del compressore si possono citare problemi di surriscaldamento, malfunzionamenti nell’alimentazione elettrica, usura e invecchiamento o installazione non corretta.

Soluzioni

- Fare ispezionare regolarmente la pompa di calore da un tecnico qualificato;

- Assicurarsi, con il supporto di assistenza professionale, che i sensori e i controlli associati al compressore funzionino correttamente;

- Accertarsi che il compressore sia correttamente alimentato e che non ci siano interruzioni nell'alimentazione elettrica;

- Far verificare la pressione e i livelli di refrigerante per controllare che non vi siano perdite;

- Evitare di utilizzare la pompa di calore in modo non conforme a quanto indicato dal produttore

Per tutelarsi da eventuali problemi che potrebbero insorgere nel tempo, è inoltre consigliabile acquistare una pompa di calore con un'estensione di garanzia, come le pompe di calore Vaillant che possono beneficiare su richiesta dell’estensione di garanzia fino a 7 anni.

Alla luce delle molteplici problematiche sopra evidenziate, possiamo certamente affermare che lo strumento migliore per scongiurare il più possibile il verificarsi di tali inconvenienti resti la regolare manutenzione.

La manutenzione della pompa di calore: la chiave per la sua longevità

Le pompe di calore sono sistemi durevoli ma, come qualsiasi sistema, necessitano di cure per funzionare al meglio e durare nel tempo.

Perché la manutenzione è importante?

  • Previene guasti e malfunzionamenti: la pulizia dei filtri, il controllo del refrigerante e la verifica del compressore aiutano a scongiurare problemi seri e costosi.
  • Prolunga la vita utile: una manutenzione regolare può estendere la durata della pompa di calore di molti anni.
  • Garantisce efficienza energetica: una pompa di calore ben tenuta consuma meno energia e offre prestazioni migliori.

Problemi pompa di calore: best practice da rispettare

  • Affidati a un Centro di Assistenza autorizzato: i tecnici esperti di Vaillant dispongono di strumenti e competenze specifiche per la manutenzione della pompa di calore.
  • Pianifica un check-up annuale: un controllo annuale è consigliabile per mantenere la pompa di calore in condizioni ottimali.
  • Segui le istruzioni del manuale: il manuale di istruzioni fornisce indicazioni specifiche per la manutenzione della tua pompa di calore.
  • Non trascurare la manutenzione: è un investimento che ripaga nel tempo, garantendo il comfort e l'efficienza della tua pompa di calore per molti anni.
    A questo proposito esiste Garanzia 7, il programma di estensione garanzia All Inclusive di Vaillant per il tuo impianto domestico che punta proprio a farti vivere serenamente e senza alcuna preoccupazione, oltre all'Assistenza da Remoto, servizio Vaillant che offre il il monitoraggio e la diagnostica professionale a distanza per la tua pompa di calore.

Hai bisogno di supporto? Contattaci

Non esitare a richiedere una consulenza gratuita e senza impegno. Un nostro consulente ti ricontatterà per fornirti tutti i chiarimenti necessari e per programmare un sopralluogo nella tua abitazione.

Trova la pompa di calore più adatta alla tua casa

Rispondi a poche domande e scopri la pompa di calore ideale per le tue esigenze di comfort.

Benvenuto nel mondo del comfort intelligente

Scopri il nuovo gateway Wi-Fi myVAILLANT connect e attiva l’assistenza da remoto con il tuo centro di assistenza tecnica ufficiale Vaillant